Grazie al decreto rilancio potrai risparmiare il 50% sulle nuove recinzioni.

Anche nel 2021 potrai acquistare il tuo nuovo cancello o recinzione a metà prezzo a fronte di interventi di ristrutturazione del tuo immobile. Come? Attraverso lo sconto in fattura offerto da Ferego di Effedigroup!

Il decreto, infatti, prevede sostanzialmente tre modalità per il recupero delle spese sostenute per interventi di riqualificazione:

  1. Detrazione IRPEF
  2. Sconto in fattura
  3. Cessione del credito

Se hai deciso di acquistare un cancello o una recinzione, Ferego ti offre la possibilità di usufruire subito del 50% di sconto, anziché ricevere il rimborso in 10 anni. Questo bonus è estendibile a tutti gli interventi facenti parte dell’ecobonus tradizionale, se quindi l’acquisto di un nuovo cancello fa parte della riqualificazione dell’immobile, potrai dedurne il 50% o richiedere lo sconto in fattura.

Differenza tra detrazione fiscale e sconto in fattura

Come anticipato è possibile ottenere un rimborso per gli interventi di ristrutturazione in due modalità, la prima è quella della detrazione fiscale IRPEF, tramite la quale potrai recuperare le spese sostenute nella misura del 50% con un limite di 96.000€ in 10 anni.

Lo sconto in fattura, invece, va incontro agli acquirenti, permettendo loro di risparmiare subito il 50%, senza dover aspettare 10 anni per il recupero delle spese previsto nella detrazione fiscale. Ferego – Effedigroup, infatti, si fa carico di anticipare al cliente finale il rimborso che avrebbe ricevuto in 10 anni.

Scegliere Ferego – Effedigroup significa affidarsi in piena serenità a un’azienda che fa della qualità del servizio erogato al cliente il suo obiettivo principale. In termini pratici, questo significa che il cliente otterrà realmente e immediatamente lo sconto richiesto, sostenendo soltanto metà della spesa e beneficiando subito di un importante vantaggio economico a fronte di un prodotto nuovo e di alta qualità.

Per agevolare al meglio il processo, Ferego – Effedigroup ha messo a punto un semplice protocollo per la richiesta dello sconto in fattura, prendendosi carico direttamente di quasi tutte le attività e lasciando al cliente soltanto il vantaggio di sostenere metà della spesa.

Il cliente dovrà semplicemente comunicare al proprio referente commerciale Ferego – Effedigroup la propria intenzione di approfittare dello sconto in fattura. Il commerciale si occuperà poi personalmente dell’invio e della consegna dell’ordine definito e firmato.

A seguire, ecco i documenti che il cliente dovrà presentare a Ferego – Effedigroup:

  • Atto di proprietà
  • Visura catastale
  • Carta d’identità in corso di validità
  • Codice Fiscale

Per accedere ai benefici fiscali garantiti dallo sconto in fattura, il cliente dovrà poi compilare i seguenti documenti:

  • Atto di notorietà
  • Opzione all’Agenzia delle Entrate
  • Impegno alla Trasmissione Telematica
  • Contratto di cessione del credito

Ferego – Effedigroup si prenderà carico di verificare il requisito necessario per ottenere lo sconto in fattura e procederà poi direttamente all’invio telematico all’Agenzia delle Entrate, senza alcun ulteriore onere da parte del cliente.

Hai ancora dubbi sulla detrazione o sullo sconto in fattura?

 

Prenota il tuo appuntamento

 

oppure compila il form per un preventivo senza impegno!

SONO: PrivatoAzienda
SONO INTERESSATO A: CancelliRecinzioniGrate
DESIDERO: PreventivoInformazioniEssere ricontattato
INVIACI IL TUO PROGETTO:
Dichiaro di aver letto ed accetto l'informativa sulla privacy

 

Vuoi vedere i prodotti dal vivo?

Ti aspettiamo in Showroom!

Via Zanica, 87
24126 – Bergamo (BG)
Ingresso dal cancello della Concessionaria Alfa Romeo, Jeep, Mercedes – Tenere la destra